Sei nella sezione ATTIVITÀ

ACQUEDOTTO
La gestione acquedottistica di Alto Calore Servizi è realizzata tramite il Servizio Acquedotto Esterno e i Servizi Reti operativi sul territorio.
Il Servizio Acquedotto Esterno si occupa dell'approvvigionamento idrico a tutti i serbatoi cittadini dei 126 Comuni associati.
In particolare, gestisce gli impianti di produzione (sorgenti e pozzi) e quelli di adduzione (condotte di collegamento tra le fonti di prelievo e i serbatoio cittadini).
Il sistema è composto da circa 1100 Km. di condotta del diametro variabile dal Dn 900 mm. al Dn 100 mm., da circa venticinque opere di accumulo o centrali di sollevamento principali e da circa trenta di secondaria importanza.
I Servizi Reti della Società hanno il compito di provvedere alla gestione, manutenzione, controllo ed esercizio delle reti di distribuzione comunale di acqua potabile agli utenti dei comuni soci.
Al fine di semplificare la gestione e limitare i costi operativi, l'intero territorio gestito è stato suddiviso in tre aree territoriali denominate "Rete Orientale", "Rete Occidentale" e "Rete Area Beneventana".
I dati tecnici più significativi delle tratte gestite che alimentano le utenze ricadenti nella Provincia di Avellino sono:
  • lunghezza della rete gestita: 3300 Km
  • numero complessivo di serbatoi: 270
  • capacità complessive di accumulo: 140.000 mc.
mentre in Provincia di Benevento sono:
  • lunghezza della rete gestita: 1400 Km
  • numero complessivo di serbatoi: 115
  • capacità complessive di accumulo: 55.320 mc.
Un centro di telecontrollo e telemisura garantisce il monitoraggio della rete, tramite sofisticati software, che consentono la trasmissione dei parametri fondamentali al miglioramento delle funzionalità di gestione.


centrale di Cassano
Impianto di Cassano Irpino
serbatoio in galleria
Serbatoio in galleria
posa di una nuova condotta
Posa di una nuova condotta