Sei nella sezione AREA UTENTI/contatore/spostamento del contatore

contatore

Lo spostamento del contatore, qualunque sia la causa che lo rende necessario, può essere eseguito solo direttamente da Alto Calore Servizi SpA, mentre le spese saranno del tutto a carico degli interessati (cfr art. 18 del Regolamento)
Gli apparecchi misuratori possono essere rimossi o spostati solo su specifica disposizione della Società. Eventuali spostamenti o rimozioni effettuati in difformità di quanto sopra e per i quali è accertata la mancanza di dolo, comporteranno irrogazione di un’ammenda. L’infrazione di cui sopra comporta, inoltre, l’immediata sospensione della fornitura fino alla regolarizzazione della pratica. (art.40 del Regolamento)
Per richiedere lo spostamento del contatore sono necessari i seguenti documenti:

  • - MODELLO 1 - MODELLO UNICO RICHIESTE, compilato in ogni sua parte e firmato;

  • - copia del documento di riconoscimento valido;


  • N.B.Le richieste pervenute incomplete o mancanti di uno dei documenti di cui sopra, NON potranno essere accolte e saranno considerate nulle.

    Dopo aver presentato la documentazione di cui sopra, l'utente riceverà il bollettino postale con l’indicazione dell'importo da versare.
    Eseguito il pagamento, presso l’ufficio postale, l'utente consegnerà, allo sportello di Alto Calore Servizi, la ricevuta di pagamento del bollettino e concorderà, col personale addetto, la data per compiere lo spostamento del contatore.